• Con la sponsorizzazione non condizionante di

Presentazione

Il tema dell’interazione tra i farmaci, gli alimenti, lo stato nutrizionale del paziente e i preparati fitoterapici che oggi si utilizzano sempre di più sotto forma di integratori è un aspetto della clinica poco conosciuto, in quanto la sintomatologia che ne deriva può essere aspecifica e gli effetti si manifestano spesso a lunga distanza di tempo. È noto, infatti, che diversi principi attivi farmacologici, svariati nutrienti e derivati vegetali possano influenzarsi reciprocamente, dando luogo a interazioni traducibili nella modifica dell’assorbimento, del metabolismo o dell’eliminazione degli stessi, provocando in alcuni casi anche la comparsa di sintomi spiacevoli.
L’obiettivo di questo corso è quello di evidenziare le interazioni farmaci - alimenti- preparati fitoterapici che si possono verificare nella pratica clinica più comune e che, purtroppo ancora oggi, non vengono frequentemente segnalate da chi prescrive cure farmacologiche. Il medico, ma ancora di più il farmacista hanno il compito di indicare quando alcuni principi attivi possano interagire con altri medicinali, dando luogo spesso a spiacevoli sintomi; lo stesso tipo di interazioni riguarda anche gli alimenti e i preparati fitoterapici ed è per questo fondamentale verificare se un farmaco debba essere assunto a stomaco pieno o lontano dai pasti oppure se si debba evitare l’assunzione contemporanea di cibi o bevande o integratori che potrebbero modificare il risultato atteso.
Attraverso una ricerca bibliografica e sitografica, l’analisi è stata condotta studiando le possibili interazioni tra lo stato nutrizionale del paziente e l’assunzione di farmaci o prodotti fitoterapici, analizzando le situazioni in cui specifici alimenti o vegetali possano influenzare altrettanti specifici effetti farmacologici, e, infine, prendendo in esame i casi in cui bevande, come alcool o succo di pompelmo, possano interagire con medicinali provocando anche pericolosi effetti collaterali.

Programma

Programma

 

 

Martedì 4 MAGGIO 2021

Dalle h. 20.00 alle h. 23.00

Dr.ssa Rachele Aspesi

- L’importanza clinica delle interazioni tra farmaci, alimenti e preparati fitoterapici

- Fattori e meccanismi che influenzano l’interazione: caratteristiche del principio attivo, del farmaco, del paziente  

- Interazioni che influenzano l’assorbimento degli alimenti e dei farmaci: interferenze dei farmaci sugli alimenti, interferenze degli alimenti sui farmaci, interazioni di specifici componenti alimentari sui farmaci  

- Analisi di casi sottostimati: le interazioni dei farmaci con l’alcool e il succo di pompelmo

 

Martedì 18 MAGGIO 2021

Dalle h. 20.00 alle h. 23.00

Dr. Alessandro Colletti

  

- Introduzione alla nutraceutica, botanicals ed alimenti funzionali

- Bioaccessibilità e biodisponibilità dei nutraceutici: interazioni formulative  

- Interazioni fra nutraceutici: good or bad?  

- Casi pratici esplicativi

Informazioni

Obiettivo formativo

18 - Contenuti tecnico-professionali (conoscenze e competenze) specifici di ciascuna professione, di ciascuna specializzazione e di ciascuna attività ultraspecialistica, ivi incluse le malattie rare e la medicina di genere

Mezzi tecnologici necessari

Minimo standard di connessione: Internet ADSL, Fibra, 4G

Browser richiesti: sono consigliati Google Chrome, Firefox, Safari.

IMPORTANTE: è necessario verificare che il browser utilizzato sia aggiornato nella versione più recente!

Strumenti per partecipare al corso: PC, smartphone o tablet.

Procedure di valutazione

Test finale con 28 domande a scelta quadrupla con una sola risposta esatta.

Come richiesto dalla normativa ECM, sarà prevista la variazione casuale ma sistematica dell’ordine dei quesiti e dell’ordine delle risposte esatte.

Sono consentiti al massimo cinque tentativi di superamento della prova, previa la ripetizione della fruizione dei contenuti per ogni singolo tentativo.

Prerequisiti cognitivi

Buona conoscenza dell’utilizzo del PC o di device per l’accesso alla piattaforma.

 

Descrizione modulo formativo

Il corso è articolato in due serate formative (4 maggio 2021 e 18 maggio 2021) e si svolgerà in modalità webinar in diretta con il relatore dalle h. 20.00 alle h. 23.00.

In base a quanto previsto dalla Normativa ECM, Accordo Stato Regioni del 2 febbraio 2017, in vigore dal 1 gennaio 2019, i contenuti di questo corso dovranno essere interamente frequentati e, per accedere allo step successivo, si dovranno visualizzare tutti i contenuti presenti nello step.

I pallini rossi indicheranno quindi che il contenuto è obbligatorio e deve essere ancora totalmente frequentato; si trasformeranno successivamente in verdi non appena si avrà completato l'intera partecipazione alla sessione.

È necessario seguire entrambe le lezioni in diretta negli orari indicati e scaricare il materiale presente per poter effettuare il test finale.

Responsabili

Responsabile scientifico

  • RA
    Dott.ssa Rachele Aspesi
    Farmacista ed economo-dietista specializzata in educazione alimentare. È relatrice in numerosi convegni.

Relatore

  • RA
    Dott.ssa Rachele Aspesi
    Farmacista ed economo-dietista specializzata in educazione alimentare. È relatrice in numerosi convegni.
  • AC
    Dott. Alessandro Colletti
    Laureato in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche e in Scienze dell’Alimentazione. Master in “Alimenti e Nutraceutici"

Tutor

  • ER
    Dott.ssa Elena Maria Antonietta Rocca
    Tutor di processo